ROMANO: POLVERINI NON POTEVA NON DIMETTERSI PDF Stampa Email
Martedì 25 Settembre 2012 12:32

Palermo, 25 settembre 2012

La Polverini ha preso atto di una condizione che non poteva non portare alle dimissioni. Il Consiglio regionale ha deliberato in dispregio di quanto sta accadendo in Italia, somme elevate per la gestione dei gruppi, un fatto gia' di per se stesso che la politica dovrebbe censurare. Dopo di che le malefatte che si aggiungono sono da codice penale'.

On. Saverio Romano

Coordinatore Nazionale del Cantiere Popolare